Skip to content


CHIARIMENTO

NOTIZIA 7

In merito ad alcuni articoli pubblicati a mezzo stampa e interventi apparsi sui social network dallo scorso Luglio a questi ultimi giorni in relazione a vicende che riguardano occupazioni di spazi sociali e sgomberi, intendiamo precisare che al momento non è aperto alcun tavolo di discussione tra il Comune di Milano, la sua Giunta e i Centri Sociali Occupati e Autogestiti.

Dallo scorso Giugno 2014 il Comune di Milano ha avviato un tavolo a cui hanno aderito diverse Associazioni sulle modalità di assegnazione di spazi pubblici vuoti e non utilizzati per alcuna attività.

Come abbiamo già avuto modo di affermare e ribadire, avendo partecipato alla nascita di tale tavolo, risulta chiaro che esso non potrà fornire eventuali indicazioni, soluzioni e proposte adatte alle situazioni di Autogestione presenti in città e provincia, trattandosi di realtà radicate in spazi già occupati, realmente vissuti, strutturati e frequentati.

1/10/2014 – C.S.O.A. Cox18, Calusca City Lights, Archivio Primo Moroni

Posted in programmazione.


Iniziative della settimana

slamx14_cartolina_defLUNEDI’ 15 DICEMBRE
ore 21,30
SLAMX 2014
Reading: Livia Satriano
Concerto:
Lydia Lunch & Big Sexy Noise + The Three Blind Mice
fortiniGIOVEDI’ 18 DICEMBRE
ore 20,30
SERATA IN RICORDO DI FRANCO FORTINI
FRANTIC 3.4VENERDI’ 19 DICEMBRE
ore 23,00
FRANTIC_03
Dj Set UBI BROKY e TZAZIKY & CRACK
hexxesSABATO 20 DICEMBRE
ore 23,00
HEXES#848484
Live Set:
WEN
PIGRO ON SOFA
locandina dicembre2014DOMENICA 21 DICEMBRE
ore 11,00
MERCATO DEI PRODOTTI BIOLOGICI E AUTOPRODUZIONI

Posted in programmazione.


Mercatino Prodotti Biologici e Autoproduzioni

DOMENICA 21 DICEMBRE 2014
ORE 11,00

locandina dicembre2014

Posted in programmazione.


Hexes #848484

SABATO 20 DICEMBRE 2014

ORE 23,00

hexxes

WEN
(Keysound Recordings, Tempa, Wisdom Teeth)
PIGRO ON SOFA
(Stay Calmo/ Gabber Eleganza)

HEXES #
Il nero della bile si diluisce assumendo nuove tonalità.
Il grigio non è un unico colore.
Il grigio si concretizza in un mondo di sfumature, dalla più intensa alla più tenue.
L’universo in cui vogliamo addentrarci è un sistema di sfumature musicali, dai mondi più scuri della bass music fino a risalire alle sonorità più vivaci, dalle vibrazioni più intense ai synth più ossessivi.
Techno è solo un termine generico che racchiude tutto ciò che è invece compreso tra il bianco e il nero, un vortice di generi musicali che collidono e continuamente si contaminano.
Techno nasce in un contesto underground fatto di spazi vuoti e spesso abbandonati, dalla necessità di creare una forma di aggregazione alternativa a contesti puramente commerciali.
Dalle radio pirata ad oggi in molti casi la parola dj è diventata sinonimo di star.
Ma molti sono gli artisti che sperimentando hanno dato vita a nuove sonorità, a seconda del periodo e della nazione.
Artwork e visual accompagnano costantemente l’evoluzione musicale.
L’impulso originario che sta alla radice di questo movimento è lo stesso da cui nasce Hexes.
La proposta di un’alternativa culturale alla completa aridità che ci circonda, fatta di scelte dettate dalla tendenza del momento e quindi con fini puramente commerciali, è l’obiettivo che ci poniamo.
Cox18 è uno spazio sociale, occupato ed autogestito dal 1976.
Il collettivo che lo gestisce assume tutte le decisioni sempre in forma assembleare, e non prende soldi per quello che fa.
Il centro è sempre stato portavoce dell’alternativa culturale a Milano. Anche oggi.
Qui non c’è un biglietto d’ingresso o una tessera ma una sottoscrizione.
Rispetta lo spazio, le persone che lo gestiscono e quelle che lo frequentano.

Posted in programmazione.


Frantic_03

VENERDI’19 DICEMBRE 2014
ORE 23,00

FRANTIC 3.4

Traduzioni di (FRANTIC)
________________________________________
*aggettivo
____ frenetico frantic, frenzied, berserk, raptorous
____ fuori di sé frantic
____ disperato, forsennato, irrequieto

** THIRD DATE ! NEW SPECIAL GUESTSS **

************
DJ SET///////
UBI BROKI ( http://www.casastrasse.org/ )
TZAZIKY & CRACK // TOMBOYS DON’T CRY
(https://www.facebook.com/tomboysdontcry?fref=ts)

FREE TATOOS ON THE STAGE////
MA Dam
LITZ

T-REX / T-RAINING TO DANCE////
Sara Leghissa ( http://www.casastrasse.org/ )

VISUAL//////
RAPTOROUS

DANCING/////
IN THE DARK

Posted in programmazione.


UN VIVACE SALUTO serata in ricordo di FRANCO FORTINI

GIOVEDI’ 18 DICEMBRE 2014
ORE 20,30

fortiniUN VIVACE SALUTO
serata in ricordo di
FRANCO FORTINI (1917-1994)

Intervengono:
Ennio Abate, Sulle ‘disobbedienze’ di Fortini
Sergio Bologna, Aver cura dell’eredità di Fortini
Luca Daino, Fortini poeta

A seguire:
ESISTE LA PRIMAVERA
Omaggio a Franco Fortini

Voce e regia di Andrea de Luca

 

Vivere Fortini, seguendo le tracce delle voci ricorrenti nelle composizioni con una particolare attenzione ai motivi ritmico-musicali, attraverso la molteplicità e la complessità dei registri della sua poesia: dure visioni, scansioni profetiche, recitativi, scene di piccola e grande crudeltà. Lacerazioni tra gli uomini e negli uomini (chi sono i nemici? e gli avversari?). Una passione e le sue ragioni, l’ira, l’ironia e – costante – il confronto con i “destini generali”.
Una ricerca di polifonia per voce sola, un viaggio attraverso i testi provenienti dalle raccolte pubblicate, nel quale, a volte, la parola cede, o vorrebbe cedere, al canto. Un atto di memoria.
Per un ricordo che ci innamori.

http://www.inventati.org/apm/materiali/DeLuca_scheda.php

Posted in programmazione.


Slamx 2014

12-13-15 DICEMBRE 2014

slamx14_cartolina_def

Venerdì 12, sabato 13 e lunedì 15 dicembre 2014 nel c.s.o.a. Cox 18 (via Conchetta 18, Milano) avrà luogo la sesta edizione di Slam X, il festival di reading e performance organizzato da Agenzia X con la partecipazione di numerosi scrittori, musicisti e artisti che rappresentano stili, sensibilità e opinioni differenti, ma pronti a salire sul palco per leggere testi, alcuni musicati e altri figurati, che richiamano a un’idea critica della società contemporanea.

 

Continued…

Posted in programmazione.


LEGGE DI STABILITÀ E JOBS ACT

MERCOLEDI’ 10 DICEMBRE 2014
ORE 21,15

Calusca City Lights (via Conchetta 18 – 20136 Milano)
ospita la conferenza-dibattito su

job

Promossa da “Rivoluzione Comunista” e dai “Comunisti per l’Organizzazione di Classe”
La Legge di stabilità e il Jobs Act sono le due gambe della politica soffocatrice antioperaia e antipopolare del governo Renzi. La Legge di stabilità taglia le tasse ai padroni mentre aumenta l’IVA sui generi di prima necessità, strozza gli Enti Locali e dunque riduce ciò che resta dei servizi essenziali. Il jobs act è la regola del continuo abbassamento dei salari e del ricatto padronale e statale permanenti contro i lavoratori occupati e disoccupati. Camminando su queste due gambe il governo Renzi accresce l’impoverimento di massa e avanza a grandi passi verso il default. Il governo Renzi è il governo che alimenta la guerra civile. Bisogna attaccarlo su tutta la linea senza perdere tempo in pietose mobilitazioni per diritti e democrazia che non esistono.

Posted in programmazione.


HEATSICK (live) + FUTURO TROPICALE B2B F.LLI CARDAMOMO dj set

SABATO 06 DICEMBRE

ORE 23,05

Cox18 presenta:
HEATSICK (live)
FUTURO TROPICALE B2B F.LLI CARDAMOMO dj set

heatsick

https://www.facebook.com/events/346933625485611/?fref=ts

Posted in programmazione.


SPAZI CONTESI (parte seconda): Luoghi, territori, conflitti e contraddizioni – L’ABITARE IN QUESTIONE

SABATO 06 DICEMBRE 2014
ORE 16,00

photo_001l

Sia ben chiaro che non penso alla casetta
due locali più i servizi, tante rate, pochi vizi,
che verrà quando verrà…
(Enzo Jannacci)

La Regione Lombardia chiede l’Esercito contro gli abusivi • Colazioni antisfratto, “furie” e cassonetti: “abitare la rottura” • L’inhabitable capital • bolo’bolo • L’impossibile soluzione della questione “abitativa” sotto il dominio del capitale parassitario • “Vivere insieme! Il libro delle comuni” • Appoderamento delle classi medie e crisi del capitale fittizio • Prendiamoci la città! • “Piano Casa Lupi” • Common Sense for Hard Times • “Bolle di mattone” e “zecca immobiliare” • è arrivata l’Immobiliare Nera! • La fine dell’edilizia pubblica e la sua svendita • The Republic of the Penniless, Jungles & Tank Towns • “Questa casa non la mollerò” (Gianco & Manfredi) • La città totalitaria e la Libera Repubblica dell’Ognidove • Orgia immobiliare & accumulazione debitoria • Gemeinwesen • ALER & racket • Grandi Opere, ominicchi e quaquaraquà • “Le mani su Milano. Gli oligarchi del cemento da Ligresti all’Expo” • Esserci • Xe pejo el tacon del buso • “Scuole, posti di lavoro, case, boschi, quartieri, sentieri: la nostra forza aumenta quando incrociamo le lotte” (volantino manif 14.11.2014)

info e programma in evoluzione qui:
http://www.inventati.org/apm/eventi/spazi_contesi2/

Posted in programmazione.


Z’EV + COMMUNION TRIP SET

VENERDI’ 05 DICEMBRE 2014

ORE 23,00

Z’EV (Cinecussion)
COMMUNION TRIP SET (DjSet)

z'ev

Col progetto Cinecussion utilizzando video , percussioni ed elettronica Z’EV esplora sinergie e reciproche interazioni tra suono ed immagini.
z’ev nasce il 1951 in una famiglia ebrea di Los Angeles e studia batteria sin dall’età di otto anni.
Dal 1959 al 1965 studia con Arnie Frank, Chuck Flores e Art Anton.
Nel 1963 decide di abbandonare l’ebraismo per relazionarsi con diversi pensieri religiosi ed esoterici.
Nel 1966 suona assieme a Carl Stone e James Stewart. Il trio che si dedica soprattutto Jazz rock, si scioglie dopo un’audizione per la Bizarre Records di Frank Zappa,
Dopo gli studi produce i primi lavori con lo pseudonimo S. Weisser ispirati alla poesia visiva e alla poesia sonora.
Nel 1975 sue opere vengono esposte nella mostra Second Generation al Museum of Conceptual Art di San Francisco.
Nel 1977 presenta il suo primo solo di percussioni alla spazio espositivo La Mamelle di San Francisco.
Nel 1978 inizia a sviluppare una personale ricerca performativa e musicale, utilizzando strumenti autocostruiti composti da materiali industriali e reciclati come barre d’acciaio, titanio, e PVC.
Negli anni 80 Z’EV introdusse in Europa un suono basato su un uso massiccio di percussioni metalliche che in molti ripresero.

“Consider your music collection. Neubauten? Test Department? Z’EV’s been there first.” (Jason Pettigrew, Alternative Press)

http://www.rhythmajik.com/cine-cussion.html

https://www.facebook.com/events/1572774262955865/?ref_newsfeed_story_type=regular

Posted in programmazione.


CAMERA GUN – Il cinema ribelle di Lech Kowalski

MERCOLEDI’ 03 DICEMBRE 2014
ORE 21,30

kowa_cox

Posted in programmazione.


Vivere con la spada

MERCOLEDI’ 03 DICEMBRE 2014

ORE 21,00

Ugo Giannangeli, Diego Siragusa

presentano:
Vivere con la spada.
Il terrorismo sacro di Israele
Zambon 2014
[Israel’s sacred terrorism 1980 AAUG Press, Belmont, MA, U.S.A. – traduzione Diego Siragusa – prefazione di Noam Chomsky]

spada

Questo libro in Italia fu censurato preventivamente e pubblicato solo in America e in Germania con introduzione di Noam Chomsky nel 1980. Livia Rokach, attraverso i diari di Moshe Sharrett, già Primo Ministro e Ministro degli Esteri israeliano, diari che il governo israeliano aveva tentato di non far pubblicare, rivela i sistemi, le provocazioni, i falsi complotti della politica israeliana già dai tempi di Ben Gurion. Il documento è stato paragonato ai “Documenti del Pentagono” per il suo valore di verità. Il ministro Sharrett confida al suo diario, non destinato alla pubblicazione e, in quanto tale, altamente credibile, la riprovazione per i crimini, le menzogne, i massacri che i sionisti perpetrarono in modo sistematico contro i palestinesi e le popolazioni ebraiche.
Livia Rokach nacque in Palestina il 21 febbraio e morì suicida a Roma il 31 Marzo 1984. Come corrispondente da Roma della radio israeliane e dei quotidiani Davar e Haaretz, fu accusata, dopo la guerra dei sei giorni del 1967, di difendere gli interessi dei palestinesi e licenziata dalle rispettive redazioni. Ruppe, allora, i rapporti con Israele e mise il suo impegno a favore dei popoli oppressi.

Posted in programmazione.