Skip to content


INIZIATIVE DELLA SETTIMANA

MERCOLEDI’ 17 GENNAIO 2018
ORE 20,30
LIBIA: FLUSSI DI GUERRA, FLUSSI MIGRATORI

VENERDI’ 19 GENNAIO 2018
ORE 22,30
Psychedelic DANCE PARTY: DJ SET Henry & Davmatic

SABATO 20 GENNAIO 2018
ORE 22,30
Cesare Malfatti + Jorgen Thorvald

Posted in musica, programmazione.


TTNG + DAGS!

VENERDI’ 13 APRILE 2018

ORE 22,30

Live on Stage: TTNG + DAGS!

A 5 anni dall’ultimo concerto a Milano tornano in Italia i ragazzi più amati del rock complicato. In questo lasso di tempo i Ttng hanno registrato un paio di dischi e suonato centinaia di concerti in giro per il mondo. Finalmente li avremo nuovamente a Milano e nel miglior posto possibile, tutto ciò è molto bello.
In apertura i DAGS! da Milano, reduci da una manciata di tour in posti più o meno lontani, molto felici per la loro prima volta in COX18.
Ascolta i TTNG qui > https://thistownneedsguns.bandcamp.com/
Ascolta i DAGS! qui > https://dagswithanexclamationmark.bandcamp.com/

Posted in programmazione.


BUSHI + LLEROY

VENERDI’ 16 FEBRAIO 2018

ORE 22,30

Live on Stage: BUSHI + LLEROY

BUSHI
Il progetto BUSHI nasce da un’idea di Alessandro Vagnoni, responsabile delle musiche, dei testi e del concept grafico-lirico di questo omonimo “debut album”. “Bushi” è uscito l’8 settembre 2017 su Dischi Bervisti.

BUSHI è un trio composto da polistrumentisti, molto attivi nella scena musicale italiana: Alessandro “Urmuz” Vagnoni (BOLOGNA VIOLENTA, ex-INFERNAL POETRY, ex-DARK LUNACY), Davide Scode (ex-KINGFISCHER) e Fabrizio Baioni (DRUNKEN BUTTERFLY, SPIRALE, CIRRO).
Il disco è stato prodotto, registrato, mixato in Italia da Alessandro Vagnoni presso il Plaster Recording Studio e masterizzato da Enrico Tiberi presso il Lullaby Studio di Berlino. L’immaginario iconografico e lirico di BUSHI si ispira all’epopea dei Samurai, caratterizzato dalla contraddizione tra fierezza e disonore, raffinatezza e crudeltà, prestigio e decadenza. I testi sono brevi componimenti in versi (haiku, metro tipico della poesia giapponese), ognuno dei quali ispirato dai precetti delle scuole militari e filosofiche di tali nobili guerrieri.
https://www.facebook.com/BushiOfficial/
https://bushiofficial.bandcamp.com/

LLEROY
Power trio mud-core trapiantato a Bologna dal centro Italia, devoto allo psycho-vandalismo ed a qualunque forma di misticismo confusionale: muri distorti, batterie pestate, semplicità istintiva e cruda.
https://www.facebook.com/LLEROY999/
https://lleroy999.bandcamp.com/
________________________________

Posted in programmazione.


MERCATO CONTADINO E DELLE AUTOPRODUZIONI

DOMENICA 04 FEBBRAIO 2018

DALLE ORE 11,00

ore 11,00 Apertura mercato
ore 13,00 Pranzo a cura di Coox18: pizzoccheri valtellinesi (anche vegani)
ore 16,00 Laboratorio per bambini: il calendario e il capodanno cinese

Posted in programmazione.


MANETTI! + WEMEN

SABATO 27 GENNAIO 2018

ORE 22,30

Live on Stage: MANETTI! + WEMEN
Dj Set: menew

Manetti! nascono sul Lago di Como nel dicembre 2006. La formazione originaria vede Andrea Maglia alla chitarra e voce, Simon Pietro Scaccabarozzi alla chitarra e Claudio Palo alla batteria. Nel 2007 esce il loro disco d’esordio per Subcasotto: 8 brani prevalentemente strumentali senza basso tra il post rock e il post punk. Nel 2010, dopo tre anni di concerti in Italia e in Europa, si fermano per comporre e registrare il secondo album, sempre omonimo, prodotto da Luigi Galmozzi e Andrea Maglia al Morbid Sound Studio di Milano. L’album vede la luce nel 2011 per Sangue Disken. “Manetti!” è composto da 11 tracce: 8 canzoni e 3 brani strumentali arricchiti dal basso di Enrico Molteni dei Tre Allegri ragazzi Morti. Nel tour che segue l’uscita del disco Nicolò Bordoli (già nei Push Button Gently) diventa ufficialmente il quarto membro dei Manetti! Nel 2012 la formazione si rinnova, il batterista Alessandro Mariano (già nei Minnie’s) entra a far parte della band. Da questo nuovo incontro nasce il primo lavoro in italiano dei Manetti!, un EP omonimo pubblicato nel 2013 per Sangue Disken. Forte dell’esperienza alla chitarra con i Tre Allegri Ragazzi Morti, Andrea sperimenta nuove strade nella lirica dei suoi testi. La band trova nella lingua madre una nuova espressione che arricchisce un repertorio dal gusto internazionale. Sempre nel 2013, in collaborazione con To Lose la Track, i Manetti! registrano la cover di “Playground Love” degli Air per il progetto “This is not a love song”. Tra una data e l’altra sui palchi di tutta Italia, nel corso dei due anni successivi prendono vita nuove canzoni, registrate al Bleach Studio sulle rive del lago di Como. Da una manciata di demo lasciati a prendere la polvere come vecchie cassette degli AC/DC (RIP Malcolm Young), il 1° dicembre 2017 I Manetti! estraggono un altro omonimo EP, preludio di un nuovo album che affronterà il 2018 con muri di chitarre e batterie.

Gli Wemen si formano a Milano nel 2010. Dopo diversi demo autoprodotti, nel 2012 pubblicano per l’etichetta fiorentina Black Candy Records uno split album con i fiorentini The Hacienda. Poco più di un anno dopo arriva “Albanian Paisley Underground”, l’album d’esordio, definito da Rumore “revisionismo di classe”. A fine 2015 esce l’EP “Stay Young”, quattro tracce garage-pop pubblicate in cassetta per l’etichetta californiana Wiener Records. Attualmente sono in tour e hanno quasi terminato i lavori per il prossimo album.

Posted in musica.


FRANTIC

VENERDI’ 26 GENNAIO 2018

ORE 22,30

Dj Set: UBI BROKI + S/HE
Performer: GIORGIA + CHIARA

Posted in programmazione.


Cesare Malfatti + Jorgen Thorvald

SABATO 20 GENNAIO 2018

ORE 22.30

Live on Stage: Cesare Malfatti + Jorgen Thorvald

CANZONI PERSE, NUOVO ALBUM PER CESARE MALFATTI (LA CRUS, THE DINING ROOMS, AMOR FOU) SI AVVALE DELLA COLLABORAZIONE DI CHIARA CASTELLO (PER LE VOCI) E STEFANO GIOVANNARDI (SYNTH ED ELETTRONICA). UN ALBUM PARTICOLARE, DELICATO ED ESTREMAMENTE SOFISTICATO IN CUI IL LATO ACUSTICO E IL CANTAUTORATO TIPICAMENTE ITALIANO SI MESCOLANO A UNA ELETTRONICA IPNOTICA, NOTTURNA, MA ANCHE, A SUO MODO, LUMINOSA. PRIMA DATA DEL TOUR NELLA SUA MILANO, CITTA’ IN CUI CESARE VIVE E COMPONE.
https://www.facebook.com/cesare.malfatti

Jorgen Thorvald, nuovissimo progetto nato dall’idea di visualizzare paesaggi post-industriali attraverso immagini tradotte in musica. Realizzato all’interno dello studio di musica elettronica NoiseCube, oasi di produzione audio novarese.
http://www.jorgenthorvald.com/
https://www.facebook.com/jorgenthorvald/

Posted in musica, programmazione.


Psychedelic DANCE PARTY

VENERDI’ 19 GENNAIO 2018

ORE 22,30

La Societa’ Psychedelica presenta:
DJ SET ALL NITE LONG with:
Henry & Davmatic
freakbeat / garage / ’60s psych / psych funk / acid rock
Dancing is recommended.
+ crazy visuals & technicolor dreams

LA SOCIETA PSYCHEDELICA è il party visionario di Milano. Per fan di: Rock Psichedelico-Garage-Freakbeat-Popsike-Progressive-Acid Rock-Acid Folk-Krautrock-Paisley Underground-Jam Band-Stoner-Early Hard Rock-Psych Funk.
I membri si ritrovano ogni mese in location diverse. La struttura dei meeting è simile a quella di un party rock con band internazionali che suonano dal vivo e dj che mettono solo vinili, mentre i membri ballano. Segretamente creata nel 2006 da Enrico DjHenry Lazzeri, La Società Psychedelica è ora pronta a dare il benvenuto a nuovi membri.
http://societapsych.blogspot.com/

Posted in musica.


LIBIA: FLUSSI DI GUERRA, FLUSSI MIGRATORI

MERCOLEDI’ 17 GENNAIO 2018

ORE 20,30

Il nemico non è, no non è oltre la tua frontiera; il nemico non è, no non è oltre la tua trincea (Enzo Jannacci)

Terrorismo di stato, terrorismo, terrore … guerra insomma!

Un ciclo di incontri sulla guerra che è già in corso. Una guerra ne- gata e mascherata, che inchioda quote sempre più vaste dell’umanità al terrore, al razzismo, al nazionalismo, alla subordinazione alle politi- che del “proprio” capitalismo.

Una guerra che viene alimentata dalla crisi generale del capitalismo, che è una “continuazione con altri mezzi” della guerra sociale che, nelle metropoli, precarizza le condizioni di vita generando disastri so- ciali, e, nelle aree “arretrate”, blocca la riproduzione economica ge- nerando ussi migratori “biblici” di essere umani che cercano così di sfuggire alla guerra e/o alla fame.

Un ciclo di incontri che, partendo dal presupposto irrinunciabile della scelta di schierarsi innanzitutto contro il “proprio” capitalismo, non vuole semplicemente evidenziarne la barbarie, ma mettere in luce le contraddizioni che le operazioni belliche italiane in Medioriente ed in Africa producono tanto nelle aree oggetto di attacco (in Afghanistan, in Iraq, in Libia e in Niger, sul Mediterraneo..), che nel fronte interno.

Un ciclo di incontri aperti, di confronto, per contribuire a contrastare l’assuefazione e la digestione della guerra sempre più di use, per for- nire elementi di analisi, di conoscenza, di controinformazione, che fa- voriscano l’autonomia di classe e aiutino a non schierarsi con questo o quello dei contendenti delle guerre in corso, primattore o comparsa che sia.

Il capitalismo dei nostri giorni, attraverso una crisi strutturale, produ- ce sempre più l’insorgere di con itti locali tramite milizie ed eserciti di volta in volta sostenuti dai governi occidentali coalizzati o tra loro con iggenti.

Conoscere per capire col ne di non rendergliela tanto semplice.

Posted in programmazione.


NIGHT FIGHTERS

SABATO 13 GENNAIO 2018

ORE 22,30

NIGHT FIGHTERS con Dj Set della Casa

Posted in programmazione.


ZEUS!

VENERDI’ 12 GENNAIO 2018

ORE 22,30

Live on Stage: ZEUS!

ZEUS! is an Italian blasting drums and bass duo from Bologna, formed in 2009.
The first self-titled album was released in 2010 by a coproduction of Italian labels: Off-set, Bar La
Muerte, Escape From Today, Shove, Sangue Dischi, Smartz Records, and distributed by Venus.
The second album “Opera” was released in 2013 for the cult San Diego based label Three One G,
with the featuring of Justin Pearson from The Locust in the song “Sick And Destroy”. Distributed by
Red Eye and Frenchkiss Label Group/The Orchard.
Both records received excellent reviews in Italian, European and American magazines and
webzines.
The new third album, MOTOMONOTONO, will be release on Sept 15th by Three One G, Tannen
Records and Sangue Dischi; distributed by Audioglobe: IT, Season of Mist: FR, Plastic Head: rest
of UE.
In all these years ZEUS! has incessantly been touring all around Europe.
ZEUS! aims at using the minimum in order to get the maximum and is: not metal, not punk, not
math, not noise, not prog, absolutely not jazz-core, neither post-whatever.
For petardo lovers.
ZEUS! is:
Luca Cavina: distorted bass and screams
Paolo Mongardi: drums
http://www.zeuspower.it/

Posted in musica, programmazione.