Category Archives: teatro

teatro

A cosa serve la poesia? – Canti per la vita quotidiana

DOMENICA 24 GENNAIO 2015

STREAMING-LOGOcc-150x1011

ORE 21,00 APERTURA

ORE 21,30 INIZIO SPETTACOLO

Uno spettacolo di e con Gianluigi Gherzi e Giuseppe Semeraro.

gigiGherziManifesto

Due attori poeti provano a rispondere a una domanda che pare semplice, quasi banale: “A cosa serve la poesia?”.
Con le parole della poesia percorrono i momenti della vita quotidiana: lo svegliarsi, il combattere col mondo, l’incontrarsi e il riconoscersi, il mistero dell’amore, la dimensione della notte e di ciò che è segreto e misterioso.
Cercano una poesia che serva la vita di ogni giorno, per sanare le ferite e aprire lo sguardo, per puntare sempre gli occhi su un orizzonte altro, in cui l’umano non sia sacrificato alle logiche delle merci e del dominio.
Uno spettacolo fatto di domande, di letture brevi, di momenti in cui la poesia incontra il teatro, nella sua dimensione d’incontro tra gli attori e il pubblico.
Uno spettacolo per condividere con il pubblico un altro tempo, dove la poesia torni ad essere strumento necessario al canto delle vite, alla differenza che ognuno porta dentro di sé.

Gianluigi Gherzi è poeta, scrittore, attore e regista teatrale. Ha firmato regie per i più importanti gruppi di ricerca italiana. Attualmente, a Milano, è direttore artistico di “Teatro degli Incontri” un’esperienza di teatro condiviso che interroga la città e le sue forme di vita.
Giuseppe Semeraro è poeta, scrittore, attore e regista teatrale. Fa parte del gruppo teatrale leccese “Principio Attivo Teatro”, vincitore di importanti premi teatrali rivolti ai gruppi delle nuove generazioni. A Lecce e nei comuni limitrofi anima importanti esperienze di contatto tra teatro e comunità.

Cox 18 Cabaret Club

GIOVEDÌ 27 MARZO 2014
ore 21.54

Cox 18 presenta:

web_cox_cabaret

È nato…anzi… è ritornato “COX18 CABARET CLUB”!
È nato perchè dopo alcune serate sperimentali nei primi mesi del 2014, il cabaret avrà finalmente uno spazio fisso nella programmazione del C.S.O.A. COX18.
E’ un ritorno perchè, i comici, i poeti e gli attori che hanno calpestato il nostro palco fin dai primi anni ’90 delle mitiche rassegne di TEATHER ARBEIT, il lavoro teatrale, il linguaggio della vera finzione ha aumentato i nostri strumenti di lettura della realtà, hanno lasciato un’impronta.
L’impronta è rimasta, silenziosa, nell’asciutta scatola nera scaldata dai proiettori incandescenti, a terra e sulle sedie del pubblico che ha seguito con emozione i racconti degli artisti, e dentro chi dalla scena e attraverso la scena ha raccontato e vissuto le trasformazioni sociali.
Tutto nasce dal desiderio di distinguere, dal bisogno di proseguire e dall’esigenza di riappropriarsi dell’irriverente linguaggio della comicità.
La comicità che ti punge e si contraddice, la comicità che non è scontata, la comicità che se non ti fa ridere forse ti ha toccato nei pensieri, quelli profondi. La comicità che ti mostra le derive che sfioriamo e che invadono le strade.
La comicità sa far critica ed è in momento critico.

I milanesi Gianluca De Angelis e Silvio Cavallo tengono le fila delle serate insieme al duo torinese “Senso D’Oppio”, al poeta Guido Catalano, al genovese Alessandro Bergallo e al prof. Davide Zilli alla tastiera e di volta in volta ci proporranno degli ospiti anch’essi disposti al delirio.
Il live show comico della serata è caratterizzato da una matrice fortemente surreale, visionaria e cinica, i tre ingredienti principali delle scuole comiche delle loro città di provenienza, impreziosito in questa occasione dall’intervento di Vincenzo Costantino Chinaski.
Lo spettacolo è un susseguirsi di quadri o sketch, in cui la situazione grottesca prende il sopravvento sul calembour o sul facile gioco di parole, lanciati ad un ritmo forsennato che per un’ora e mezza non lascia tregua al pubblico e talvolta offre il fianco all’improvvisazione.
Una comicità lontana dagli sche(r)mi televisivi ma di cui conserva gli aspetti migliori, cioè il rigore con cui viene gestito il delirio comico che rimane la cifra principale di questo show.

Pianeta Istanbul

MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO 2014STREAMING-LOGOcc-150x1011
ore 22.02

Cox 18 presenta:

“Pianeta Istanbul”
con Istanbul Kebab, Guido Catalano, Senso D’Oppio, Alessandro Bergallo, Davide Zilli, DJ Cannonau

pianeta istanbulweb

Il Pianeta Istanbul, roccaforte della comicità dadaista e della risata agra, ancora una volta atterra al Cox 18.

Accade mercoledì 26 febbraio.

Gianluca De Angelis e Silvio Cavallo (gli “Istanbul Kebab”) in qualità di gran cerimonieri, aprono le porte del loro pianeta ad amici provenienti da altre galassie di matrice fortemente surreale. Direttamente da Torino il poeta Guido Catalano e il duo comico Senso D’Oppio. Da Genova Alessandro Bergallo, la colonna sonora è a cura del cantautore Davide Zilli, le danze post-spettacolo sono affidate a Dj Cannonau.

Ai primi cento spettatori in omaggio un poster di Padre Pio.

Pianeta Istanbul

MERCOLEDÌ 12 FEBBRAIO 2014STREAMING-LOGOcc-150x1011
ore 22.01

Cox 18 presenta:

Istanbul Kebab in “Pianeta Istanbul”
con Guido Catalano, Senso D’Oppio, Davide Zilli, DJ Cannonau

kebab

Il Pianeta Istanbul, roccaforte della comicità dadaista e della risata agra, ancora una volta atterra al Cox 18.

Accade mercoledì 12 febbraio.

Gianluca De Angelis e Silvio Cavallo (gli “Istanbul Kebab”) in qualità di gran cerimonieri, aprono le porte del loro pianeta ad amici provenienti da altre galassie di matrice fortemente surreale. Direttamente da Torino il poeta Guido Catalano e il duo comico Senso D’Oppio. La colonna sonora è a cura del cantautore Davide Zilli, le danze post-spettacolo sono affidate a Dj Cannonau.

Ai primi cento spettatori in omaggio un poster di Padre Pio.

Pianeta Istanbul

GIOVEDÌ 30 GENNAIO 2014STREAMING-LOGOcc-150x1011
ore 21.54

Cox 18 presenta:

Pianeta Istanbul
Gianluca De Angelis & Silvio Cavallo

Pianeta_Istanbul_30_cox_web

Il Pianeta Istanbul è per la gran parte della sua superfice abitato dagli ISTANBULLESI, voraci consumatori di kebab e falafel, appasionati tifosi di curling e adoratori di un dio con le sembianze di un polipo.
Sono sconcertati e sconcertanti, amano i silenzi e venerano i poeti, danzano al ritmo di musiche lisergiche e alla sera si radunano attorno al fuoco per narrare le gesta dei padri dei padri dei padri di loro nipote.
Gli Istanbullesi sono una popolazione pacifica a tratti scazzata, gli uomini si dedicano alla pastorizia, le donne no (l’ultimo esemplare di donna istanbullese risale ad ere geologiche imprecisate).
Gli Istanbullesi sono noti ai loro seguaci terrestri in quanto abbattono frontiere mentali, annichiliscono certezze granitiche e scolpiscono suppelletili in maiolica.
Quest’anno programmate prima le vostre vacanze: sfanculate la Grecia ad agosto, venite sul Pianeta da gennaio, prendete parte a questa cuccagna senza premi, accorrete a celebrare il sabbah dei gran minchioni.
Ai primi cento spettatori in omaggio un set di pentole in acciaio inox o una litografia di Franco Argentieri.

Slam X 2013

VENERDÌ 13 e SABATO 14 DICEMBRE 2013STREAMING-LOGOcc-150x1011
ore 21.01

Cox 18 e Agenzia X presentano:
SLAM X – La rivoluzione che non lascia indietro

locandina_slamx_150

Venerdì 13 dicembre dalle 21.00 alle 02.00
POETI Paolo Agrati • Paolo Cerruto • Francesca Genti feat. Manupuma • Luisa Pianzola • Stefano Raimondi • Gabriele Stera • Julian Zhara
RAPPER Bolge • Eell Shous • Loop Loona feat. Luca Gricinella • Moder • Musteeno • Uochi Tochi
DJ Pablito El Drito • Sospè (DDCU)
serata dedicata ad Alberto Dubito

Sabato 14 dicembre dalle 21.00 alle 03.00
MUSICISTI 2+2=5 • Experi-mental • Cristiano De André • Garbo • Giona & Norman Bates • Minnie’s • Sarah Stride • Superteste (Contin – Di Caprio – Tamberi) • Vincenzo Vasi • ospite segreta
SCRITTORI Marco Aime • Cristiano Armati • Matteo B. Bianchi • Giulia Cavaliere • Girolamo De Michele • Giorgio Fontana • Roberto Maggioni feat. Rella The Woodcutter • Andrea Nani • Lello Voce feat. Frank Nemola
ATTORI E PERFORMER Sandra Ceccarelli • Valentina Bulzi e Delgaste – BriseArt • Sebastiano Filocamo • Steve Piccolo & Isola Art Center
DJ Ubi Broki

Venerdì 13 e sabato 14 dicembre 2013, nel c.s.o.a. Cox 18 (via Conchetta 18, Milano) avrà luogo la quinta edizione di Slam X, il festival di reading e performance organizzato da Agenzia X (per la direzione artistica di Marco Philopat e Andrea Scarabelli) con la partecipazione di numerosi scrittori, musicisti e artisti che rappresentano stili, sensibilità e opinioni differenti, ma pronti a salire sul palco per leggere testi, alcuni musicati altri figurati, che richiamano a un’idea critica della società contemporanea.

Continue reading Slam X 2013

Flavio Pirini – Circa Intorno Quasi Teatro Canzone

VENERDÌ 12 LUGLIO 2013STREAMING-LOGOcc-150x1011
ore 21.00

Cox 18 presenta:

Flavio Pirini
Circa Intorno Quasi Teatro Canzone

fpirini

Flavio Pirini è un cantautore non tradizionale. Pur appartenendo al mondo della canzone d’autore, la sua passione per il comico lo ha portato a mescolare elementi poetici e ironici. Alle canzoni è affidato il personale racconto dell’uomo e la fatica del vivere, brani di notevole spessore contenutistico oltreché interessanti sotto il profilo musicale. La comicità introduce e alleggerisce i concetti più profondi, la risata è liberatoria e predispone all’ascolto di storie o pensieri di altra natura. L’attenzione poi verso la società inserisce punti di critica che però difficilmente si riferiscono direttamente ai personaggi del potere, piuttosto vengono evocati comportamenti e pensieri in un tempo imprecisato. Si crea quindi un’alternanza di emozioni, una libertà per l’interprete di esporre varie sfaccettature, anche stilistiche. Si passa dalla canzone d’autore al racconto in musica, dalla canzonetta umoristica al monologo, dalla lettura di brani letterari alla filastrocca satirica. L’insieme mette in luce la sensibilità dell’autore e la propria “filosofia” che intende sottolineare la coesistenza dei due opposti gioia e dolore, Queste caratteristiche rendono il personaggio Flavio Pirini difficilmente classificabile secondo i consueti canoni di genere musicale. È un artista che si muove in un territorio di confine, senza stonare sia sulla pedana di un club che sul palcoscenico di un teatro. Se è pur vero che c’è un esplicito riferimento al teatro-canzone tuttavia, secondo egli stesso, il teatro-canzone slegato dal suo ideatore ed interprete Giorgio Gaber, può solo forzatamente essere considerato un genere. Pirini, anche per evitare irrispettosi parallelismi con il maestro, preferisce definire il proprio stile come “Circa, intorno, quasi teatro canzone”.

flaviopirini.it

CABARET – Rose Rosse Per Te

VENERDÌ 5 LUGLIO 2013STREAMING-LOGOcc-150x101
ore 21.00

Cox 18 presenta:
ISTE-ROS-Matrice

Rose Rosse Per Te

– Gli Istanbul Kebab sono un duo formato da Gianluca De Angelis e Silvio Cavallo, in arte Enea Pagani e Gastone Metelli.
– Gli Istanbul Kebab si formano in Italia nel 2012.
– Gli Istanbul Kebab sono comici.
– La comicità degli Istanbul Kebab è surreale, sottile e intelligente.
– Lo scopo degli Istanbul Kebab è: non avere scopi.
– Gli Istanbul Kebab si divertono molto durante i propri spettacoli.
– Gli Istanbul Kebab esprimono se stessi attraverso gli spettacoli che creano e rappresentano.
“Rose rosse per te” è uno spettacolo comico.
“Rose rosse per te” è composto da circa 40 sketches per un totale complessivo di 1 ora circa.
“Rose rosse per te” è molto divertente.

C.S.O.A.

SABATO 7 / DOMENICA 8 LUGLIO

Cox18 presenta:
C.S.O.A. – Territorio Spazi Autogestione Alternativa Culturale

Sabato 7 Luglio

dalle 14.00
laboratorio di stampa serigrafica

NoiSeGrUp presenta The Crash, installazione a cura di Rossella Moratto

ore 18.30
incontro e confronto su storie di autogestione a Milano

ore 22.00
Painé – audio/video performance – Archivio Primo Moroni

dalle 23.00
quattro ambienti audio/video con:
Painé – Marco Klefisch – Musica della Casa

Domenica 8 Luglio

ore 13.00
pranzo sociale

ore 14.00
attività per bambini al Playground

ore 21.30
Accademia della Follia presenta:
Studio dello spettacolo
Crucifige
regia di Claudio Misculin